COLLEGAMENTI

Stranalandiaviaggi Srl

Tel. +39 0131.480329

INDIA TOUR DEL GUJARAT E DEL RAJASTHAN

€2530

India – tour del Gujarat e del Rajasthan

 

Quota FINITA per persona € 2530.00 – comprensiva di visto, assicurazione, oneri e tasse

Quote valide dal 1 aprile 2017 al 30 settembre

partenza tutti i giorni da Milano e Roma – altri aeroporti su richiesta

Minimo numero di partecipanti 2 pax Partenza su base individuale

MAPPA/PERCORSO

Primo giorno MILANO o ROMA

Partenza da Milano o Roma per Mumbay. Altri aeroporti italiani od europei su richiesta.

Secondo giorno MUMBAI

Arrivo all’aeroporto internazionale di Mumbai. Tradizionale benvenuto e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel

Terzo giorno MUMBAI

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della città; Gateway of India; Museo del Principe di Galles; il Museo Mani Bhawan, residenza del Mahatma Gandhi durante il suo soggiorno a Bombay e Juhu Beach. Nel pomeriggio escursione alle grotte di Elephanta in barca. Risalenti all’VIII sec., racchiudono sorprendenti rilievi rappresentanti la mitologia indiana. Rientro in hotel a Mumbai. Tempo a disposizione.  Cena e pernottamento in hotel.

Quarto giorno MUMBAI - BHAVNAGAR (volo)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Bhavnagar. Arrivo e sistemazione hotel. La città di Bhavnagar è conosciuta come la capitale culturale della Saurashtra, con un grande porto da quasi due secoli è un centro di grandi scambi commerciali (cotone), con paesi come l’Africa, Zanzibar, Singapore e il Golfo Persico. In serata visita al tradizionale Bazar nella parte vecchia della città.  Cena e pernottamento in hotel.

Quinto giorno BHAVNAGAR – PALITANA - BHAVNAGAR

Prima colazione. Visita del tempio Takhteshwar, situato su di una collina con la bella vista sulla città, di seguito visita anche al museo di Gandhi. Al termine trasferimento a Palitana, che dista 50 km circa. La città è un importante centro di pellegrinaggio per Jainisti, i numerosi templi situati sulla collina di Shetrunjaya sono stati costruiti nel corso di un periodo di 600 anni (XI / XVI sec). I templi sono scavati nel marmo con bastioni d’angolo ed elaborati portali. Alla sera anche i sacerdoti devono lasciare i templi, perché a nessuno è permesso pernottare all’interno, in quanto i templi sono stati eretti esclusivamente per le divinità. Rientro a Bhavnagar.  Cena e pernottamento in hotel.  

Sesto giorno BHAVNAGAR - JUNAGARH (235 km / 6h)

Prima colazione e partenza per Junagarh con soste lungo il percorso. La città di Junagarh si trova ai piedi del monte di Girnar. Junagarh ha origini molto antiche, come testimoniano gli editti di Ashoka del III secolo a.C. scolpiti su una grande roccia, lungo la strada che porta al monte Gimar. Arrivo e sistemazione in hotel.  Cena e pernottamento.  

Settimo giorno JUNAGARH – JAMNAGAR (via Raikot, 131 km / 3h)

Prima colazione. Visita dell’Uparkot Fort, che é un antico forte dell’epoca di Chandra Gupta, le sue origini risalgono al 319 secolo a.C. Di seguito visita al Mahabat Maqbara, eccellente saggio di costruzioni in stile Indo-Islamico. Al termine partenza per Jamnagar, via Rakot, sosta e visita del Watson Museum & Library, luogo dove il Mahatma Gandhi ha trascorso i primi anni della sua vita ed ora divenuto un museo. Continuazione del viaggio per Jamnagar. Questa città è divenuta famosa per avere l’unica università per lo studio della terapia Ayurvedica, in India. Arrivo e sistemazione in hotel.  Cena e pernottamento in hotel.

Ottavo giorno JAMNAGAR - BHUJ (261 km / 5h)

Prima colazione e visita del tempio Bala Hanuman, dove dal 1964 si tiene un’ ininterrotta funzione religiosa, i fedeli si alternano affinché risuonino costantemente le preghiere e le invocazioni dei devoti. Trasferimento a Bhuj, principale città della regione Kutch. La parte vecchia della città subì enormi danni durante il terremoto del 2001. Arrivo, sistemazione in hotel e tempo libero per esplorare il tradizionale mercato di Bhuj.  Cena e pernottamento in hotel.  

Nono giorno BHUJ

Prima colazione. Giornata di visite di Bhuj. Si inizia dal monumento più interessante, l’Aina Mahal, con la bella sala degli specchi con vetri provenienti da Murano e porte ricoperte da avorio. Il Kutch Museo, il più antico museo del Gujarat costruito nel 1877 che vanta una vasta collezione di reperti della cultura tribale del Gujarat. Nel pomeriggio visita al nuovo e coloratissimo tempio Swaminarayan, disposto su due livelli. Al termine passeggiata per esplorare gli stretti vicoli del mercato.  Cena e pernottamento in hotel

Decimo Giorno BHUJ – WANKANER (134 km / 3h)

Prima colazione e partenza per Wankaner, città situata in un ansa del fiume Machchu. Fondata nel corso dell’anno 1605 d.C. e fortificata nel tardo XVIII secolo per protezione contro i banditi ed i vicini nemici. Arrivo nel pomeriggio e visita al Ranjit (Museo Palazzo), con una ricca collezione di oggetti reali e trofei di caccia. Nel garage si potrà ammirare la collezione di macchine d’epoca. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

Undicesimo Giorno WANKANER - AHMEDABAD (230 km / 5h)

Prima colazione e trasferimento Ahmedabad, una volta conosciuta anche come la “Manchester d’Oriente” a causa delle sue numerose industrie tessili. Visita pomeridiana di alcuni mausolei, della Moschea Jami Masjid e all’Ashram Sabarmati, istituito dal Mahatma Gandhi nel 1915, e dove inizio la sua prima battaglia a favore dei “Harijan” (i figli di Dio) e centro nevralgico del movimento per la libertà dell’India.  Cena e pernottamento in hotel.

Dodicesimo giorno AHMEDABAD - UDAIPUR (250 km / 5h)

Prima colazione e di buon mattino partenza per Udaipur. Sosta al villaggio di Adalaj-Wav per la visita dei noti pozzi a gradini, costruiti per dare frescura ai viaggiatori durante le calure estive. Proseguimento per Udaiur, fondata nel 1568, si trova ai lati di tre laghi e anche conosciuta come la “Città dei Laghi e Palazzi”. Senza dubbio è una delle città più romantiche dell’India. Arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in hotel.    

Tredicesimo giorno UDAIPUR

Prima colazione e visita dei seguenti luoghi: Jagdish Temple che si trova nel centro della città vecchia. Questo tempio è dedicato al Dio Vishnu e ha un santuario con una immagine di pietra nera di Vishnu come Jagannath (il Signore dell’universo). Il Palazzo di Città e i Musei e il Saheliyon ki Bari o Giardino delle damigelle d’onore, locato a nord di la città. Questo è un piccolo giardino ricco di piante ornamentali, fontane, chioschi, elefanti di marmo con una deliziosa piscina di fiori di loto. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Quattordicesimo giorno UDAIPUR - JAIPUR (400 km/ 7h)

Prima colazione e partenza per Jaipur, vibrante capitale del Rajasthan e comunemente conosciuta come ‘la Città Rosa’ per il colore dei suoi edifici, nella splendida città vecchia. Questa metropoli rumorosa è certamente un luogo di contrasti selvaggi ed una festa per gli occhi. Arrivo, sistemazione e tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

Quindicesimo giorno JAIPUR

Prima colazione e visita dell’Amber Fort, costruito nel XVI° secolo da Raja Man Singh della dinastia Kachwaha. La divertente salita al forte sarà a dorso di elefanti bardati. All’interno del Forte ci sono palazzi, corti ornate, scale, padiglioni con pilastri. Nel pomeriggio visita al City Palace, il museo tessile, la casa dei tappeti, dipinti e manoscritti e altri accessori artistico, continuazione per l’Osservatorio Astronomico, costruito dal Maharaja Jai Singh, fondatore di Jaipur e per finire una sosta di fronte al maestoso Hawa Mahal (Palazzo dei Venti). Rientro in hotel e tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Sedicesimo giorno JAIPUR - AGRA

Prima colazione e partenza per Agra, lungo il percorso sosta per visitare Fatehpur Sikri, la città fantasma, costruita da Akbar nel 1569 in onore di Sufi Salim Chisti. Questa città fu abitata solo per pochi anni, venne infatti abbandonata a causa della mancanza di acqua dopo 15 anni. Rimane comunque in uno stato di perfetta conservazione. Proseguimento per Agra, situata sulla riva occidentale del fiume Yamuna, Agra una volta era la capitale fiorente dei governanti musulmani dell’India. Arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

Diciassettesimo giorno AGRA – DELHI (235 km / 5h)

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del famoso Taj Mahal, (chiuso di venerdì), costruito dall’imperatore Mughal Shahjahan in memoria della sua bella moglie Mumtaj, sicuramente uno dei Mausolei più belli al mondo. Nel pomeriggio visita del Forte di Agra, costruito dall’Imperatore Mughal per commemorare la sua vittoria in guerra. Al termine trasferimento all’aeroporto di Delhi. Partenza con i voli per il rientro al paese di origine.

Diciottesimo giorno MILANO o ROMA

Arrivo in Italia. Fine dei servizi.

La quota comprende:

Volo aereo a/r da Milano/Roma Tutti i voli interni come da programma Tasse Aeroportuali/Security Tax/Adeguamenti carburante Iscrizione Trattamento di mezza pensione (colazione e cena) in hotel 4 stelle Assicurazione medica con massimale di 50.000 euro e bagaglio Il tour e le escursioni come da programma Autista ed auto personale con aria condizionata Guide locali parlanti italiano/inglese Visto di ingresso Tutti i trasporti e trasferimenti da/per l’aeroporto Gli ingressi ai siti archeologici crociera in catamarano per visitare le grotte Elephanta a Mumbay cavalcata in elefante all’Amber Fort di Jaipur.

Supplementi:

Supplemento partenze dal 15 luglio al 20 agosto:  € 150,00

I prezzi non comprendono:

Pasti non descritti nel programma Entrate nei musei opzionali Bevande durante i pasti Facchinaggi in alberghi Assicurazione facoltativa contro l’annullamento Mance e tutto quanto non menzionato nella voce “le quote comprendono”

Prenota ora