COLLEGAMENTI

Stranalandiaviaggi Srl

Tel. +39 0131.480329

ARMENIA

€1195

Armenia classica

CERCA Il TUO VIAGGIO

PREZZO PER PERSONA IN HOTEL 3*: €1195.00 QUOTA FINITA

Quote valide dal 10 aprile al 6 novembre

con partenza ogni venerdì

Piccoli gruppi Minimo numero di partecipanti 2 pax Massimo numero di partecipanti 15pax

MAPPA/PERCORSO

PROGRAMMA

1 g / Venerdì: Partenza da Milano Malpensa con volo di linea

Arrivo in aeroporto a Yerevan. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento privato in hotel. Pernottamento.

2 g / Sabato: Yerevan Giro della città / Etchmiadzin / Zvartnots / Yerevan (~130 km)

Colazione. In mattinata incontrerete la vostra guida, parlante italiano e visiterete la città di Yerevan. Visita al parco commemorativo di Tsitsernakaberd e al Museo del Genocidio. Pranzo. Partenza per la città di Echmiadzin – il centro della Chiesa Apostolica Armena, considerato come il luogo più sacro di tutta l’Armenia. La chiesa principale del complesso monastico sorge sopra un tempio pagano, e contiene”La lancia sacra” ed una reliquia venerata come frammento dell’Arca di Noè. Rientro a Yerevan, facendo una sosta presso le rovine della cattedrale Zvartnots – la perla d’architettura armena del 7°sec che è iscritta nel patrimonio mondiale UNESCO. Rientro a Yerevan. Se c’è ancora del tempo a disposizione, potrete visitare il mercatino di Vernisage. Cena libera e pernottamento. (B/L/-)

3 g / Domenica: Yerevan / Garni / Geghard / Vernisage (~80 km)

Prima colazione. Partenza per il monastero rupestre Geghard iscritto nel patrimonio mondiale UNESCO. Geghard significa “lancia” in armeno, proprio quella con cui hanno colpito Cristo Crocefisso. Il monastero di Geghard è un capolavoro insuperabile dell’architettura armena del 13° secolo, ubicato in un profondo e spettacolare canyon. Pranzo presso una casa locale, dove potrete vedrete l’antica preparazione del pane armeno “lavash”. Partenza per il Tempio Garni – un suggestivo monumento del periodo ellenistico e un impressionante esempio dell’architettura antica armena. È stato costruito nel 1 secolo d.C ed è dedicato al Dio del Sole. Dopo adottare il cristianesimo nel 301 il tempio pagano ha perduto il suo significato e la fortezza di Garni è diventata la residenza estiva dei re. Oggi vicino al tempio si possono trovare le rovine del palazzo reale e le antiche terme romane, dove sopravvive un interessante mosaico. Rientro a Yerevan. Tempo libero per godere un caffè o birra in una delle belle terrazze della città di Yerevan. Pernottamento a Yerevan. (B/L/-)

4 g / Lunedì: Yerevan / Khor Virap / Noravank / Yerevan (~250 km)

Prima colazione. Oggi visiterete alcuni dei luoghi più belli dell’Armenia e del cristianesimo;il monastero di Khor Virap, la cui imporatanza è collegata con San Gregorio l’Illuminatore, che introdusse il Cristianesimo in Armenia. La chiesa è un importantissimo sito per pellegrini. Dalla chiesa godrete anche una meravigliosa vista al Monte. Ararat, che oggi si trova in Turchia, a breve distanza dal confine armeno. Pranzo. Proseguimento per il monastero di Noravank – un grande centro religioso e culturale del 13°sec. È situata sopra la stretta gola di Gnishik e affascina con le sue bellissime rocce rosse. La bellezza del monastero è data non solo dalla sua architettura e dalla sua storia, ma anche per la natura che la circonda. Rientro nella capitale. Pernottamento a Yerevan. (B/L/-)

5 g / Martedì: Yerevan / Lago Sevan / Noratous / Yerevan (~200 km)

Prima Colazione. Partenza per il Lago Sevan, a nord da Yerevan. Lago Sevan è uno dei più grandi laghi alpini d’acqua dolce del mondo, posto a circa 2000 mt sul livello del mare. Il lago è anche famoso per la sua penisola e le sue chiese medievali costruite nel 874, che visiterete. Pranzo. Proseguimento per Noraduz – un antico cimitero medievale dove sono disseminate le famose khachkar (croce su pietra) Armene risalenti al 9 – 14 sec. Rientro nella capitale. Visite facoltative al Mercato di Frutta e al Museo dell’Arte Moderna di Cafesjian, od al bellissimo museo archeologico. Pernottamento a Yerevan.

6 g / Mercoledì : Yerevan / Haghpat / Sanahin / Yerevan

Prima colazione e partenza per Haghpat. Situato non lontano dal monastero di Sanahin, Haghpat ha il suo posto significativo nella vita storica e culturale di Armenia. È stato costruito durante il regno del re Ashot Bagratuni. Lo scriptorium di Haghpat era famoso per la qualità dei suoi numerosi manoscritti, di valore inestimabile, ed ora conservati nel museo di Matenadaran a Yerevan. Il complesso monumentale ha un grande fascino ancor oggi. Dopo pranzo, si partirà per la non lontana Sanahin. Il monastero di Sanahin si trova sulla riva destra del fiume Debed. Il complesso architettonico è costituito da numerose chiese, seminari, biblioteche. Relativamente ricche di elaborate raffigurazioni, i due complessi, con la chiesa della Santa Madre di Cristo, sono considerati i punti più alti dell’intera architettura medievale armena, e dichiarati patrimonio UNESCO. . Ritorno a Yerevan. Pernottamento (B/-L/–)

7 g / Giovedì : Yerevan / Ashtarak / Hovhannavank / Amberd / Yerevan

Prima colazione e partenza per la città di Ashtarak che si trova sopra la gola del fiume Kasagh. Visiterete la chiesetta di Karmravor,, risalente al VII secolo. Proseguimento per il monastero di Hovhannavank, del 13 sec. dedicato a San Giovanni Battista. Pranzo Proseguirete per la fortezza di Amberd costruita dal 11° secolo al 13°. E una delle rare fortezze sopravvissute dagli assalti dei nemici. Accanto ala fortezza si può ammirare anche la chiesa costruita nel 1026 dal principe Vahram Pahlavuni..Rientro a Yerevan a metà pomeriggio.

8 g / Venerdì: Departure home!

Prima colazione e trasferimento privato. Imbarco .e partenza con volo per Milano Malpensa. Arrivo e fine dei servizi. (C/–/–)

La quota comprende:

Volo aereo a/r da Milano Tasse Aeroportuali Iscrizione Assicurazione medico/bagaglio Mezza pensione Il tour e le escursioni come da programma, in hotel 3 stelle Guida ufficiale parlante italiano Tutti i trasporti e trasferimenti da/per l’aeroporto Gli ingressi ai siti archeologici

Supplementi:

Supplemento camera singola: 135 Euro Supplemento a persona in albergo 4* : 75 Euro Supplemento a persona in camera singola in albergo 4* : 110Euro

Alberghi cat. 3*:

Silachi Hotel: www.hotelsilachi.am Artsakh Hotel: www.hotelartsakh.am

Alberghi cat. 4*:

Ani Plaza Hotel: https://anihotel.com/ Imperial Palace Hotel: http://www.imperialhotel.am Royal Plaza Hotel: www.royalplaza.am

I prezzi non comprendono:

Pasti extra e non descritti nel programma (pranzi e cene) Entrate nei musei opzionali Bevande Facchinaggi in alberghi Mance

*Il nome definitivo d’albergo sarà confermato 2 settimane prima dell’arrivo.

Visite opzionali ai musei di Yerevan:

  • Matenadaran: depositario dei manoscritti che contiene manoscritti di valore inestimabili e dei dicumenti storici dall’ Europa e dall’Asia. Ci si trova anche la prima copia della Bibbia in armeno e i Vangeli che affascinano con le loro bellissime miniature. I nostri turisti dicono che Matenadaran è unico nel mondo (Prezzo del biglietto 2 euro a / p + guida del museo 5 euro)
  • Museo di Parajanov: Uno dei migliori musei di Yerevan, è piccolo e idiosincratico, sarebbe l’ultima casa del famoso regista sovietico Sergei Parajanov (1924-1990). Il museo è famoso per i belli colage dell’artista che attirano tutti i suoi ospiti. (Prezzo del biglietto 2 € a / p + guida del museo 5 euro)
  • Distilleria di Ararat Brandy: La produzione di brandy armeno può essere ricondotto al 1887, quando un mercante di nome Tairyants Nerses ha costruito la prima cantina e distilleria del paese al posto dell’antica fortezza di Yerevan. Si visita il museo della cantina per assaggiare 2 tipi di brandy. (Biglietto a pagamento euro 8 a / p)
  • Museo di Storia d’Armena: fondato nel 1919 è un museo unico nel suo genere. Si trova nel centro di Yerevan e possiede circa 400.000 ereperti, oltre 5000 dei quali in una mostra permanente. Una bella esposizione per dei pezzi di grande bellezza. Consigliatissimo (Prezzo del biglietto 2 € a / p + guida del museo 11 euro)
  • Armenian National Show, Lo spettacolo vi darà l’opportunità di ascoltare il suono magico di Duduk. Godere il suono dello strumento affascinante armeno ”Qanon” (strumento musicale a corde), guardare danze armene nazionali, partecipare a una cerimonia di nozze, e così via. Così come avere una deliziosa cena assaggiando i piatti della cucina armena. Alla fine eventuale sorpresa! E tutto questo solo per te ogni sera in uno dei famosi ristoranti della città di Yerevan. (Prezzo del biglietto 40 € a / p)
  • Museo d’Arte Moderna di Cafesjian è stato fondato da un Americano filantropo d’origine armena Gerard L. Cafesjian, che ha donato una gran parte della sua colelzione privata al museo. Inaugurato a Novembre 2009 offre opere d’arte contemporaneo eccezionali cosi` come diversi venue per la proezione dei film, concerti numerose iniziative didattiche pe rgli adulti e i bambini. (Prezzo del biglietto 2 € a / p)
  • Museo della Storia di Yerevan –Fondato nel 1931. Ci sono esposti circa 89700 articoli e reperti che evidenziano il passato e il presente della città. (Prezzo di biglietto 1 euro p/p + guida locale 11 euro)
  • Museo d’Arte Folkloristca d’Armenia – è un centro culturale unico nl paese dove sono esposti opere d’arte decorativa e delle belle arti. Fondato negli anni 1930s è stato sempre diretto da uno specialist etnografica e collezionista d’opere folcloristiche Habetnak Babayan il Museo era dapprima un Folk Art House ed inaugurato museo nel 1978. L’esposizione comprende esempi d’opere di legno di pietra e di metallo, così come ceramica, tapetti e disegni. (Prezzo di biglietto 1 euro p/p)
  • Museo d’Arte Moderna – fondato nel 1972 e diretto da 37 anni da un critico d’arte Henrik Igityan è sempre stato arricchito dal sindaco di Yerevan e dai pittori armeni degli anni ‘60. (Prezzo di biglietto 1 euro p/p + guida locale 5 euro)

Prenota ora







Condividi Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone